La mia prima volta

Lunedì 26 settembre ho partecipato per la prima volta all’Agorà del lavoro. Mi è sembrato un luogo vivo di questa città che sta ritrovando la voglia e il senso dello stare insieme. La sala – data dal Comune che non vuole limitarsi a questo ruolo come ha precisato l’assessora al lavoro – era ingentilita da cassette di uva poste al centro dei cerchi delle sedie. Un segno di festa per chi entrava.

Le presenze erano variegate e mescolate, provenienti soprattutto dai luoghi delle donne. Uomini pochi, meno di quanto io stessa vorrei. La parola è girata senza intoppi o eccessi polemici pur nei differenti orientamenti. Certamente non ci si rifaceva ad appartenenze precostituite. Si percepiva una ricerca intensa attorno a nodi difficili, con un andamento ancora ondivago, ma riuscire a parlarsi mi sembra già un buon inizio.

Care amiche, andiamo avanti!

Vita Cosentino

Questa voce è stata pubblicata in contributi e discussioni e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...