Licenziabile in caso di gravidanza

Ogni volta che incontro giovani donne sento l’urto della loro rabbia. Hanno molta fretta, e non sopportano discorsi fumosi. Gli anni passano, e loro non riescono a fare un bambino come vorrebbero. Oggi si è diffusa la notizia del contratto Rai -azienda pubblica- con clausola di licenziabilità in caso di gravidanza. E’ la punta dell’iceberg di una situazione drammatica per le donne. Vorrei che l’Agorà tenesse più realisticamente conto di queste situazioni. Al giornale ho una giovane segretaria precaria con la bacheca piena di foto di bambini. Lei non può averne, perché andrebbe a casa. Queste donne vogliono che il paese sia governato dalle donne, fiduciose che così i loro problemi entrerebbero davvero nell’agenda politica. Non si può più girare la testa dall’altra parte.

Marina Terragni

Questa voce è stata pubblicata in contributi e discussioni e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...