Femministe greche chiamano femministe italiane

Il popolo greco attraversa una delle fasi più drammatiche della propria storia. Le percentuali e le cifre sulla disoccupazione, sui tagli ai salari, sulla tassazione dei poveri ecc. sono spaventose ma non ci parlano quanto la descrizione della vita quotidiana di persone che abbiamo conosciuto in tempi migliori.

Femministe greche con cui avevamo serenamente discusso in un passato prossimo di affascinanti questioni di teoria, ci raccontano oggi della loro estrema difficoltà a sopravvivere. Ci ha colpito più di ogni altra cosa la perdita dell’assistenza sanitaria come diritto universale, cioè di tutte e di tutti. E le storie di ammalati di cancro costretti a scegliere tra la chemio per se stessi e il cibo per la famiglia o di partorienti senza diritto a un cesareo, che costa ormai il quadruplo di un’indennità mensile di disoccupazione.

Queste donne oggi ci chiamano, ma non per chiederci qualcosa. Siamo state noi a proporre per loro una campagna di solidarietà e di aiuti anche materiali. Esse si rivolgono a noi per un’altra ragione.

Ci ricordano che l’Italia potrebbe essere la Grecia di domani perché sottoposta alla stessa terapia di austerità e di tagli. Dicono che è interesse di tutte non restare isolate in una dimensione nazionale, mentre decisioni e problemi hanno invece una dimensione almeno europea. Raccontano esperienze di mutualismo che potrebbero presto essere indispensabili anche nel nostro paese.

Ne parleremo un Incontro tra femministe italiane e greche: difendersi insieme dai tagli ai sistemi sanitari europei   9 MARZO DALLE 14,30  alla Casa della Cultura di Milano

donnenellacrisi@googlegroups.com

 

Questa voce è stata pubblicata in contributi e discussioni e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Femministe greche chiamano femministe italiane

  1. antonella ha detto:

    Buonasera, mi interesserebbe partecipare ma io lavoro tutto il giorno ed esco alle 17

  2. Fletcher ha detto:

    I’m not that much of a internet reader to be honest but your blogs really nice, keep it up!
    I’ll go ahead and bookmark your site to come back down the road. All the best

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...