A proposito di agorà e sindacato

di Lia Cigarini

Voglio chiarire e rilanciare la mia proposta sintetizzata nel report dell’ultima Agorà.

Dall’esperienza di questi due anni io traggo due affermazioni. La prima è l’importanza del rapporto sviluppato nell’Agorà con alcune sindacaliste. La seconda è il giudizio – che ritengo condiviso – sul fatto che il sindacato è una istituzione vetusta certo, ma vecchia, che si deve modificare radicalmente per essere all’altezza dei grandi mutamenti avvenuti: nel mercato del lavoro, nella produzione, nelle forme politiche di lotta, con l’irrompere della soggettività femminile nel lavoro. E questa è una necessità impellente se non vuole fare la fine dei partiti. Quello che propongo quindi è una sinergia tra Agorà e le sindacaliste che lo vogliano, allo scopo di fare attrito dentro il sindacato. Sinergia e attrito. Per portare dentro il sindacato un salutare conflitto di cambiamento.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in contributi e discussioni e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...